Social e Chirurgia Plastica, chi c’è dietro!

Social e Chirurgia Plastica

Oggi moltissime persone cercano informazioni sulle procedure di medicina e chirurgia estetica, tramite i social. Qual’è il rapporto tra Social e Chirurgia Plastica?

Instagram per la naturale propensione a mostrare fotografie è quello più utilizzato.

Ma chi pubblica su Instagram-Facebook, chi c’è dietro i Social????

Dei top hashtag  pubblicati, l’80% non è dei specialisti in Chirurgia Plastica ed Estetica, ricerca pubblicata su una rivista scientifica ad Agosto del 2017.

Otorini, Dermatologi, Chirurghi Generali, Maxillo-Facciali, Ginecologi, Medici di Famiglia, Dentisti, Medici d’urgenza, i fantomatici Chirurghi Estetici e addirittura parrucchieri e centri estetici affollano il mondo dei Social e Chirurgia Plastica.

Sorpresa!!!!!! non direi, lo dico da  tempo, tanti possono mettersi dietro una tastiera o ingaggiare società che creano una web reputation e un profilo social di altissimo valore, con siti scintillanti, ma dietro l’apparenza si nasconde il nulla, persone non qualificate che nei casi migliori hanno frequentato qualche corso di qualche ora o master che conferisce solo un pezzo di carta da appendere nella sala di attesa, ma non hanno mai partecipato in prima persona ad un intervento chirurgico.

Non parlo di risultati belli o brutti, questi tutti li possiamo avere, parlo di affidarsi a professionisti che hanno conseguito una specializzazione della durata di 5 anni.

Medici che non banalizzano gli interventi nel tentativo di  “vendere” procedure, ma spiegano e informano, che non operano nelle “finte sale operatorie” e dopo 2 ore sei a casa, che non scappano se hai una complicanza, che non spengono il cellulare nel week end, che non “vendono” i loro pazienti ai chirurghi fantasma (non sapendo operare, quando la paziente dorme, compare il chirurgo che esegue l’intervento).

Valutate dove viene eseguito l’intervento, le strutture ospedaliere hanno una maggiore sicurezza.

La degenza fornisce maggiore sicurezza permette la  valutazione della paziente da personale competente, molto più qualificato dell’amica che si è sottoposta allo stesso intervento, naturalmente determina dei costi superiori.

Ricordate con la salute non si scherza e non si può tornare indietro!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.